Instagram

lunedì 12 dicembre 2016

Mantellina ai ferri con spiegazione e schema






Arriva l'inverno con il suo freddo, ormai dopo questo autunno caldo così anomalo, ammetto che ho proprio desiderio di sentire un po' di freddo!
 Il freddo è un ottima scusa per invitare le amiche a prendere un te a casa, per leggere un buon libro magari di fronte al caminetto con i tizzoni scoppiettanti, per vedere la tv comodi sul divano sotto un plaid mordido e soffice, ma soprattutto adoro l'inverno per indossare una mantellina!
Nell'immaginario, non so perchè la mantellina fa pensare alle nonne, a quelle dolci nonnette che preparano torte di mele e sferruzzano! Oddio ma io faccio torte di mele e sferruzzo... ma non sono una nonna!!
Ma so si sottovaluta la comodità di questo semplice capo!
Innanzitutto tiene al caldo la parte tragica della schiena: scapole e cervicali!
E' assai comoda perchè a metterla ci vuole un attimo
Può essere un capo elegante e raffinato se scegliete il colore che preferite
La potete impreziosire con qualche fiore all'uncinetto, e qui sul blog ne trovate tanti modelli da fare in lana e abbinare alla mantella!
Si di motivi per aver una mantella secondo me ce ne sono molti, anche perchè a farla ci vuole poco, non ci credi? scommetti che ti stupirai?
ho da proporti un modello da lavorare ai ferri con soli 200 gr di lana ....io ho usato 4 gomitoli con un filato lungo 125 metri per realizzare una taglia 42/44..
se utilizzi un filato più grosso sono necessari più gomitoli



 
poter creare un capo per se stesse o per chi vogliamo ci permette non solo di soddisfare i nostri gusti, ma anche di arricchire il capo in questione con dettagli unici 

per questa mantella ai ferri ho deciso di utilizzare due bottoncini perla-oro nella porte superiore e per il fiocco ho optato per dei piccoli gioielli color oro





Allora pronte a partire? i ferri ci sono, la lana pure, la voglia quella non manca mai!
Partiamo!
Ecco le indicazioni per realizzarla!

Avviare 74 maglie con lana di scarto con ferri numero 5 e lavorare 4 giri.
Utilizzare la lana che avete scelto per realizzare la vostra mantellina e lavorare 8 giri a legaccio, mettere i ferri numero 7 e aumentare un punto alternato ovvero uno sì ed uno no, arrivando ad avere così 111 maglie totali.

Proseguire con maglia a dritto per 18 giri. Mettere i ferri numero 5 e fare 8 giri a maglia rasata.
Mettere i ferri numero 7 e fare 18 giri a legaccio aumentando nel corso del primo giro una maglia sì e una no. Mettere i ferri numero 5 e fare 8 giri a maglia rasata.
Mettere ferri numero 7 e fare 18 giri a legaccio aumentando nel corso del primo ferro una maglia ogni 10. Mettere i ferri numero 5 e fare 8 giri a maglia rasata.
Mettere i ferri numero 7 e fare 18 giri a legaccio senza aumentare. Chiudere i punti.

Per il bordo riprendere sul davanti 56 maglie e lavorare a legaccio con il numero 5 per 10 giri ripetere l'altra parte facendo due occhielli nella parte superiore o se preferite fate cinque occhiali distribuiti equamente per tutta la lunghezza.

Per realizzare il collo utilizzate ai ferri numero 4 e riprendete le maglie di inizio diminuendone 24 (rimangono 56 maglie circa ), lavorare le prime e le ultime 5 maglia a legaccio e le altre a maglia rasata. Fare 18 giri aumentando una maglia ogni sei giri per due volte nel rasato. Terminare facendo 8 giri a legaccio su tutti i punti.

 Chiudere. la mantella è fatta

Mi raccomando lasciatemi un commento per farmi saper se vi è piaciuto questo modello , e per sapere come è venuta la vostra

per ogni info potete contattarmi come sempre

Se siete delle pigrone ma la volete la potete acqusitare sul mio negozio Misshobby, anche su ordinazione qualora non la troviate più disponibile, datemi solo qualche giorno in più e la realizzerò volentieri del colore che gradite!

a presto!

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails